ph. Federico Garibaldi - all rights reserved
Directed by FEDERICO GARIBALDI cinematography and aerials by RICCARDO VENCATO | STEFANO PELLIZZARO | FEDERICO GARIBALDI written by FEDERICO GARIBALDI editing by FEDERICO GARIBALDI | RICCARDO VENCATO | STEFANO PELLIZZARO | FEDERICO GARIBALDI director of photography FEDERICO GARIBALDI  |  produced by REGGIANI LANIFICIO SPA special guest MASSIMO MURRU |  talents ERICA PINZANO | VLAD MARCULESCU sound design VALERIA CAPUTO | coloring by NICOLE BICEGO | grooming for Massimo Murru: GIUSEPPE LORUSSO make up and hair KATJA WHILELMUS @ CLOSUP MILANO production coordinator ANDREEA IOACHIM |  production assistants MATTEO CESCHI | GEORG STIPEK MICHIENZI | MARIS SAAR | a story by FEDERICO GARIBALDI A SPECIAL THANKS TO REGGIANI SPA TEAM   SINOSSI Un uomo in una stanza. Ha perso il proprio ritmo con il mondo. Si muove, cerca di ritrovarlo, ma i suoni meccanici della casa e quelli silenziosi della sua mente si sovrappongono fra loro. Lo aiuta la visione di altri umani, icone senza tempo del ruolo di macchina. Lo guidano loro in una danza iniziatica fra mille altre macchine. L'acqua è la forza vitale. L'aria il mezzo di trasporto. La macchina è inesorabile. Perfetta e disturbante. Lì e allora avviene l'imprinting. Il movimento asincrono dei licci è la chiave […]
Read More
ph. Federico Garibaldi - all rights reserved
Winner of the Silver Dolphin at the Cannes Corporate media & TV Awards 2018: Best Marketing Communication B2B Directed by FEDERICO GARIBALDI Art direction by ROBERTO PELIZZONI Cinematography and aerials by RICCARDO VENCATO | STEFANO PELLIZZARO | WANNABOO Written by DANIELA DEL BALZO | Editing by FEDERICO GARIBALDI | RICCARDO VENCATO | STEFANO PELLIZZARO Production assistants CHIARA D’AMBROS | ALESSIO PERROTTA | MATTEO CESCHI Music TEMPUS FUGIT & TRA DUE STAGIONI by LUCA NARDON Range of light by BE STILL THE EARTH courtesy of artlist.io soundesign by FRANCESCO DANI A SPECIAL THANKS TO THE TEAM AT REGGIANI SPA   SINOSSI Il fiume al centro della valle. L’acqua al centro della vita. Il fiume che scorre,  come un filo che collega l’eternità e la precarietà. Bisogna che tutto cambi perchè nulla cambi, scriveva Tomasi di Lampedusa, e forse proprio in questo rispetto assoluto per lo scorrere del fiume sta la grande speranza dell’uomodi assecondare il progresso e l’ecologia, la perfezione tecnologica e l’ecosostenibilità, la ricerca della qualità assoluta e l’amore per la nostra Terra. Negli anni in cui il rispetto del pianeta è una delle priorità vitali dell’uomo, in cui la natura ci fa capire che serve ben più di un […]
Read More
ph. Federico Garibaldi - all rights reserved
Ho realizzato per Reggiani due video istituzionali, progettati per raccontare la realtà e la filosofia di un grande player del tessile. Un giorno, durante la realizzazione del primo video, mi sono ritrovato in un luogo strano. Lo sgabuzzino magico di un alchimista del futuro che nasconde i colori in ampolle antiche, fatte di vetro e polvere. Queste ampolle contengono liquidi colorati, che si mischiano e si confondono, e ritornano simili a prima, ma più saturi, più cangianti, più blu. Più gialli. più arancioni. Più acidi. Ho pensato a tutti i colori del mondo. E mi sono rivisto bambino. Divertito e affascinato, nella stanza dei giochi. Così un giorno, girando sui navigli, quasi vicino a casa, ho visto i riflessi delle persone che camminavano riflettersi nell’acqua verde. I cappotti colorati diventavano liquidi e cangianti. E io pensavo che li avevo visti nascere, quei cappotti. Ho fatto delle riprese semplici e dirette. Capovolte, per cosi dire. E capovolgendo il mio punto di vista, ho capovolto anche il mio sistema di lavoro. Un racconto facile, che dice quel che l’azienda ha fatto guardando fuori da essa. Questo video non è un video. E’ un’allucinazione grafica, per così dire. Era l’esigenza di elaborare una […]
Read More
ph. Federico Garibaldi - all rights reserved

blueShores: il video

by Federico Garibaldi· Maggio 05, 2020· in · 0 comments
Ideato per la mostra personale blueShores @ Unicredit PAVILION Milano, Maggio-Giugno 2016 talent @eszter.eross @monstermgmt styling Concetta D’Angelo fashion courtesy of Antonio Marras Un ringraziamento speciale a Anthony Fesce, per il suo prezioso aiuto.   Ho visto il gatto con gli stivali, camminò per sette leghe, attraversò infiniti mari, litigò con mille streghe vide grattacieli alti ed emozioni forti forti, vide oceani equatoriali e navi rotte in mille porti disse: “ciao, sei Biancaneve? Ho visto sette tuoi amici. Che t’importa delle beghe? Non ti piacciono le mele? sei sicura di capire? Detto in stretta confidenza, hai paura delle streghe? Gli dispiace che volare da domani non si può, che la favola più bella anche quella si graffiò, che nei sogni dei bambini il domani non c’ è più sto scherzando ci sarà ma bisognerà aspettarlo che domani arriverà. Disse “scusi per favore, mi fa entrare nella favola? “ ma gli dissero di no, di non rompere le scatole, che nel mondo cʼera solo un forte odore di salsedine, o di acrilico chissà, se era antrace oppure no. Disse guardi sono il gatto, mi son visto in uno specchio. Ho percorso mille leghe, Le regalo i miei stivali, non mi importa […]
Read More
ph. Federico Garibaldi - all rights reserved

The Soul Line

by Federico Garibaldi· Maggio 05, 2020· in · 0 comments
Musica composta ed eseguita da Pietro Formai Il labirinto, mi dico, deve essere labirintico. Non credo che possa tollerare una soluzione, né è possibile descriverlo. Così scriveva Giorgio Manganelli, traduttore e critico letterario fra più autorevoli e temuti del panorama italiano novecentesco. Ci penso perché cerco di indovinare cosa avrebbe detto lui, razionale a modo suo e avanguardista d’etichetta di questo ipotizzato girovagare isterico, mentre il mondo scorre al finestrino. Senza capo ne’ coda. Ne’ ragione di essere. Non c’è niente di male nelle mani di una suora che contano i soldi. Siamo noi che abbiamo dato ai soldi un significato assurdo. E un’importanza sbagliata a ciò che possono fare. Noi che viaggiamo, appoggiati al finestrino, dimentichi di una musica bella che viene con noi. Non ci chiede – né ci chiederà mai – del senso del viaggio. E’ lecito pensare che neppure le importi. E’ lecito addirittura ipotizzare che la musica neppure pensi. Eppure dal pensiero nasce e nel pensiero vive. Parlotta con la nostra mente. Flirta col nostro animo. E poi scompare. Ma mai del tutto.  
Read More
ph. Federico Garibaldi - all rights reserved

The Descent

by Federico Garibaldi· Maggio 05, 2020· in · 0 comments
Outake from solo exhibition Dokumenta @ Statuto13 Milano, Ottobre 2013 Special thanks to Anthony Fesce   Sta. Il cuore del mondo. Fa tic tac da prima che esistesse il tempo. Fa tic tac perché è un cuore. E non potrebbe fare altro. Faceva tic tac quando Nabucondosor impazzì per sette anni e smise per finta di essere re. Faceva tic tac quando Cesare variò il Rubicone. Faceva tic tac quando Maria piangeva suo Figlio inchiodato a una croce. Faceva tic tac quando Colombo scoprì per sbaglio l’America. Quando Isabella inventò senza volerlo la Santa Inquisizione. Santa mai. Faceva tic tac quando la Francia tagliò le teste dei suoi figli e dei suoi re. Faceva tic tac quando Hitler salì sul palco di Reichstag e farneticò. La coscienza dell’uomo fu squarciata, per un istante tremendo. Quel grido di scomunica graffiò le pareti trasparenti dell’anticamera dele nostre coscienze. Gridammo. Piangemmo. Sbandammo. Combattemmo una guerra. Il cuore del mondo in quei giorni continuò imperterrito a battere. Indifferente e inaccessibile alle pazzie dell’uomo. Alle sue gioie, alle sue grida, ai suoi dolori. Inaccessibile alle tempeste e alle comete. Ai dinosauri ed alle guerre mondiali. Non ha mai smesso di fare tic tac. Continuerà dopo […]
Read More
ph. Federico Garibaldi - all rights reserved

JOUR DOUBLE

by Federico Garibaldi· Maggio 05, 2020· in · 0 comments
a story by GARIBALDI AND FESCE with AVA MCAVOY  |  PHILIPPINE LE LIEPVRE style ALESSANDRA MACRI' makeup M A T H I L D E hair DANIELLE CARSON fashion AVARO FIGLIO | BLACK DIAMONDS |  JAMES GOLDSTEIN | RADA’   L’ipotetico fluire di una città perennemente instabile. L’indolente imperizia che ti perde nei vicoli del centro. L’attesa è più feconda dell’incontro, ma nessuno sa davvero se il pedone possa ancora fare scacco.E’ un’ipotesi, un’analisi richiesta ed è una mossa disperata. Quando tutto va a puttane, quando arrocco e scacco matto sono dietro ad un pensiero evanescente. Quando tutto può’ cambiare dalla scarsa vocazione ad aspettare la discesa dell’alfiere. Quando quella diagonale non determina che un cambio di programma che puoi fare andando in taxi. Il problema di Parigi è che i taxi sono lenti, imbottigliati nel traffico del centro. I tassisti col sussiego un po’ arrogante di chi sa bene il francese, ti raccontano che il problema non si pone. Ca va bien, ce n’est pas un problème.Poi lei arriva. La incontri sulle scale. Ca va bien, ce n’est pas un problème.  
Read More
ph. Federico Garibaldi - all rights reserved
Photo FEDERICO GARIBALDI Video Production GARIBALDI AND FESCE Sound Design and Music from “Supernova” album by CAPVTO + eTc Hair Valentino Perini WM Management - Bumble & Buble Backstage photo-set Giacomo Marco Valerio Shoes Bruno Bordese Photo Assistant Stefano Mattiocco Models Monster MGMT - Lara Shonbauer | Yulduz Yusupova | Ali Kiivet | Alicia Tottsmann | Sophia Wassermann Ice Models Management – Gui | Wonderwall Management – Alexiey | Luis 2morrowmodel Management – Alexei | Kevin Stadler Nologo Model Management – Henry Yeh | Alessio Martin Special thanks to: Alfredo Giuliani - Monster MGMT | Tommaso Borioli - Location Superstudio Daylight Milan   "Niente rappresenta il futuro come questa moda presente, dove i ruoli si scambiano, la sensualità diventa purezza. La razionalità sentimento. Generazioni nuove, che sembrano arrivare da un pianeta lontano" Giusi Ferrè  
Read More
ph. Federico Garibaldi - all rights reserved

BLOODY HIPPIES

by Federico Garibaldi· Maggio 05, 2020· in · 0 comments
co-director ANTHONY FESCE with BRUCE MACHADO @ WhyNot Models ANASTASJA KOLGAROVA @ WhyNot Models LAWSON RIHYS TAYLOR @ WhyNot Models GABRIEL SITNEL @ Indipendent Men fashion editor FEDERICA MIGLIAZZA contributor editor CESAR VALDIVIESO Makeup THAIS BREITAS @ WM-Management hair VALENTINO PERINI @ WM-Management   Non v’è ragione di raccontare una storia che non vuole essere raccontata. Drew, il giornale che me l'ha proposta e poi, bontà loro, commissionata mi ha chiesto di raccontare l’iconografia di un viaggio. Fosse pure un caleidoscopio dell’immaginazione. E’ stato più di quello e meno al tempo stesso. Un gruppo di amici spende una giornata nel giardino di nowhere, "abbandonandosi alla gioiosa autocoscienza dell’immaginazione. Con la sola volontà di superare i propri limiti e vedere oltre, lasciando indietro la nostra istintiva volontà di autoboicottaggio”. Parole, queste ultime, del direttore del magazine, Cesar Valdivieso. Johann Gottlieb Fichte, ebbe a dire: "L'autocoscienza empirica, ossia la consapevolezza di una qualsivoglia determinazione presente in noi, non è possibile se non presupponendo un Non-Io. Questo Non-Io deve esercitare un'azione sulla capacità elettiva dell'uomo che noi chiamiamo sensibilità. L'uomo, dunque, in quanto è qualcosa, è un ente sensibile.“ Entriamo ed usciamo da noi, dipingendo istericamente un racconto a colori. tutti i colori […]
Read More
ph. Federico Garibaldi - all rights reserved
A Short Film realized with Anthony Fesce Featuring Mathilda Bernmark and Andy The Giant Panda (human name Andrea Cassiani @andreacc75) No Pandas were hurt during the shooting of this movie.   L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta il sesso può suggerire delle ottime domande. Questo frullava nella mente di Woody Allen, un giorno di primavera di qualche anno fa. E questo probabilmente passò anche per la testa di un panda, nello stesso periodo, in qualche altra parte del mondo. Ora, per onestà intellettuale, vai tu a capire a cosa pensa un panda, prima del suo primo appuntamento con una top model. Sono pochi i panda. E pochi sono anche gli uomini che frequentano top models. Amore, sesso, divertimento, autoconservazione. Quest’indagine è più una ricostruzione giornalistica che una romanzo rosa. Indaga i fatti. Sfiora i sentimenti. Pone delle domande. Non le risolve. Non è una giornata tipo, E’ la cronaca di una storia sbagliata, ma non come disse De Andrè, più’ come lo penso’ Sepulveda: Vola solo chi osa farlo. Finiamo come abbiamo iniziato, Woody Allen: Amiamoci l’uni null’altro. Siccome è un’indagine giornalistica analizzo tutte le fonti. E ve lo dico in altre parole: “Amare è soffrire. Se […]
Read More
ph. Federico Garibaldi - all rights reserved

Il sole a mezzogiorno

by Federico Garibaldi· Maggio 05, 2020· in · 0 comments
OUTAKE FROM SOLO EXHIBITION DOKUMENTA @ STATUTO13 Milano, Ottobre 2013 E’ caldo il sole bianco della Puglia in certe giornate di polvere languida. Lo scorrere meccanico degli altri. Passo dopo passo. Un altro dopo l’altro. Un altro passo. Un uomo, un altro uomo, un altro ancora. L’oblivio che rimbomba nel silenzio dell’asfalto. Le maschere di uomo che mi sfilano davanti. Indifferenti nell’umano. Generose nella smania di ostentare. Nella musica crescente che racconta il mezzogiorno, non c’è un ombra testimone dell’incedere elegante. Una banda di frastuoni giallo ocra. Processione singolare. Collettiva. Il sole a mezzogiorno mi dice di un’anima bianca. Immotivato è il cammino tutto sommato.
Read More